Post

Visualizzazione dei post da 2020

LE PERSONE CHE INVADONO IN MANIERA PERSISTENTE LE MIE BACHECHE SOCIAL CON 200 COMMENTI NEGATIVI MI RENDONO PERPLESSA!

Immagine
Secondo me ognuno ha il diritto di esprimere le proprie opinioni, preferibilmente con educazione, ed internet offre l'opportunità di condividerle con altri utenti. Per questo scopo sono disponibili vari social, piattaforme, siti .... basta crearsi un proprio account. Ritengo molto positivo il fatto di poter commentare i post altrui, scambiarsi punti di vista, foto, ricordi, like ... ma tutto ciò è possibilie se si ha a che fare con persone dotate di buon senso, che riescono a capire quali sono i limiti.Mi spiego meglio: mi è capitato di concedere l'amicizia su social, con bacheca privata, a persone che, non condividendo i miei punti di vista, hanno cominciato a commentare i miei post in maniera spropositata usando anche toni poco gentili. Per me 1, 2, 3 commenti negativi sono tollerabili, fa parte del gioco di chi si espone esprimendo un'opinione personale, ma non tollero l'invadenza di chi pensa di poter utilizzare la mia bacheca privata come se fosse casa sua. Purtrop…

Paure e perplessità

Immagine
In questi giorni arrivano notizie terrificanti riguardo la diffusione del Covid19 da ogni parte del globo e questo mette in risalto il fatto che siamo tutti sulla stessa barca. Sono preoccupata per ogni paese del mondo ma soprattutto per quelli che non hanno la sanità pubblica. Con questo virus se non vengono curati tutti gli ammalati non se ne esce perché gli esclusi dalle cure continuano ad infettare nuove persone!

SE GLI INSEGNATI UTILIZZASSERO PROGRAMMI COME CLASSROOM, WESCHOOL O SIMILI GLI STUDENTI NON PERDEREBBERO UN GIORNO DI SCUOLA NELLE ZONE IN QUARANTENA PER IL CORONAVIRUS

Immagine
Da anni sono disponibili piattaforme online per le scuole con cui è possibile mettere in pratica una didattica a distanza attraverso il caricamento di video, slide, dispense, schemi, mappe concettuali, immagini ed attraverso l'assegnazione di compiti con tanto di votazione. Personalmente utilizzo Classroom da molto tempo come completamento della didattica in presenza e mi trovo abbastanza bene. 
Non sarebbe una buona idea se le scuole utilizzassero queste piattaforme nelle regioni in cui le attività didattiche sono sospese per garantire agli studenti il diritto all'istruzione?




NON AVERE IL FINANZIAMENTO PUBBLICO DEI PARTITI ED ESSERE SUDDITI DEI RICCHI MI RENDE PERPLESSA!

Immagine
Quando c'era il finanziamento pubblico ai partiti tutti gli italiani potevano fare politica perché lo Stato garantiva le stesse opportunità di partecipazione ad ogni  cittadino indipendentemente dalla sua estrazione sociale. Oggi invece possono fare politica ed avere un minimo di visibilità solo i ricchi o chi si fa finanziare dai ricchi, ovviamente con un guadagno da entrambe le parti. Non mi stupisce quindi vedere dei capi di movimenti che appaiono come spontanei con ricchi imprenditori.Tratto da Wikipedia:"Riforma Letta È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale 26 febbraio 2014, n. 47 il testo coordinato del Decreto Legge 28 dicembre 2013, n. 149, che prevede l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti. Ecco i punti principali del decreto legge: Abolizione del finanziamento pubblico ai partiti - Si aboliscono il rimborso delle spese per le consultazioni elettorali e i contributi pubblici erogati per l'attività politica e a titolo di cofinanziamento;Il 2 per 10…