LE PERSONE ESTREMAMENTE INTEGRALISTE MI RENDONO PERPLESSA!

Sono convinta che l'apertura mentale, che non significa rinunciare ai propri valori ed alla proprie idee, sia tipica delle persone intelligenti, delle persone che prima conoscono e poi giudicano.
Non è detto che una filosofia ne escluda un'altra es.: un giorno posso mangiare vegano, un altro giorno posso mangiare vegetariano, lunedì posso mangiare pescetariano e martedì posso mangiare carne ... poi scelgo la dieta che fa per me oppure non la scelgo e mangio quello che voglio o come capita.
Allo stesso modo secondo me è possibile praticare yoga, praticare thai chi, praticare judo, praticare pilates ... contemporaneamente oppure ad anni alterni, scegliere l'attività preferita in base all'inclinazione personale oppure alla vicinanza dalla propria abitazione ... oppure non scegliere e seguirle tutte.
Io sono appassionata di danza, ho seguito lezioni di danza classica, di danza moderna, di danza contemporanea ed ho scelto i corsi in base alla vicinanza di queste scuole dalla mia abitazione, anche se sono a conoscenza del fatto che ci sono ballerini di danza classica che snobbano la moderna e ballerini di danza contempornea che snobbano la classica.
Allo stesso modo è possibile far entrare nella propria vita, accanto alle tradizioni occidentali, anche elementi che provengono da altre culture, dall'Asia, dall'Africa, dall'India, dall'Australia, dai poli ... questa per me non è una perdita ma è un arricchimento.
Sono contraria ad ogni integralismo!

Commenti

Post popolari in questo blog

Bilancio del 2018: un anno vissuto insieme a persone a me affini per speranze, per sogni, per creatività, per perplessità sulla vita politica e sociale