Bilancio del 2018: un anno vissuto insieme a persone a me affini per speranze, per sogni, per creatività, per perplessità sulla vita politica e sociale

Mai come nel 2018 ho condiviso così tanto con persone a me simili per interessi, sogni, speranze, creatività, estetica ...
Ho trascorso un anno molto intenso cercando me stessa in relazione con il mondo, con gli altri. 
Oltre al mio lavoro, che mi porta a contatto con tanta gente, ho continuato a coltivare la danza, seguendo lezioni di contemporanea con un gruppo consolidato, ho iniziato a frequentare un corso di improvvisazione teatrale ed il circolo culturale che che lo ha proposto, mi sono impegnata più che mai socialmente e politicamente. Nonostante ciò non mi sono negata dei momenti di riflessione personale che poi però ho condiviso sui miei blog.
Buone feste da La Trutzy perplessa!

Commenti

Post popolari in questo blog