AVERE POCO TEMPO LIBERO MI RENDE PERPLESSA!


Si avvicinano le vacanze estive e, come ogni estate, mi metto a riflettere sull'anno trascorso. Cosa mi è mancato? Il tempo. Sono stata molto impegnata tra il lavoro, i corsi di formazione, quantità industriali di moduli da compilare per procedure burocratiche....
Sono riuscita a ritagliarmi un minimo di tempo libero per coltivare l'hobby della danza, per sgomberarmi la mente dai pensieri per quell'ora e mezza in cui ballo, ma a discapito del riposo. Come trascorrerò le ferie estive? Ad aspettare che intorno a ferragosto mi venga comunicato l'ambito territoriale a cui verrò assegnata, dove il primo settembre dovrò prendere servizio in una qualsiasi città italiana scelta da un algoritmo. Mentre aspetto  di conoscere il mio destino voglio dedicarmi alla mia famiglia e al riposo, è questo che desidero per le mie vacanze.
Avere poco tempo libero mi rende perplessa!

Commenti

Post popolari in questo blog

Bilancio del 2018: un anno vissuto insieme a persone a me affini per speranze, per sogni, per creatività, per perplessità sulla vita politica e sociale